Che ne sai tu di un #Campdigrano?

Lo diciamo sempre io e Nico: davanti a noi c’è un’altra vita.
Una vita che non si costruisce solo con i pensieri e le parole.

Dopo questa premessa il titolo di questo post sembrerebbe una citazione di una famosissima canzone di Lucio Battisti. Invece vogliamo parlarvi di #Campdigrano, la prima tappa del periodo di “downshifting costruttivo” che inizieremo insieme tra poco.

#campdigrano foto paliodelgrano.it

Qualche giorno fa, sapendo che dal 15 luglio al 15 ottobre non avrei lavorato, dopo aver dato uno sguardo alla sua agenda Nico mi aveva chiesto di cominciare a pensare insieme come avremmo sfruttato questo preziosissimo tempo.
Io sono dell’Acquario, e mettere nero su bianco i miei “sogni” per trasformarli in azioni concrete è sempre stata una delle cose che faccio meno spontaneamente. Anche a questo servono le coppie “miste” (Nico infatti è una Sagittario).

Stimolato dalla sua richiesta, alla ricerca di appuntamenti interessanti anche per popolare il calendario di dohab.it, la dritta mi è arrivata da Andrea Paoletti, di Casa Netural, col quale condividiamo (senza essere mai riusciti ad incontrarci) una certa visione della ruralità.

Dietro suo suggerimento, abbiamo proposto la nostra candidatura agli organizzatori di #Campdigrano, che proprio ieri ci hanno comunicato di averla accettata.
Evviva!

La promessa che ci siamo fatti io e Nico quando abbiamo iniziato questo percorso di (de)crescita ha bisogno di queste energie: solo la Natura e le circostanze che ruotano intorno ad essa sembrano, di questi tempi, in grado di trasformare i nostri pensieri e le nostre parole in fatti concreti.

Ora siamo molto eccitati all’idea di andare a Caselle in Pittari, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, per partecipare al densissimo programma.
Condivideremo gioie e sudori con un gruppo di persone che, a mano a mano che vengono presentate nel blog dell’evento, sembrano essere davvero molto interessanti e  ben assortite.
Mentre contiamo i giorni che ci separano da questa esperienza, riconosciamo nel lavoro degli organizzatori tanti indizi di una sintonia di percorsi e di progetti.
E’ così che si vive il tempo del #fare, cercando un modo diverso di #abitare.

Anche le parole contano.
Siamo tutti contemporaneamente alla ricerca delle parole giuste per raccontare la nuova ruralità, ma almeno per qualche giorno la parola chiave sarà #Campdigrano.
L’hashtag  sta già rimbalzando da un social all’altro, intercettato dall’implacabile “social stream“.
La sfida dunque è anche semantica.

Al culmine di questa settimana, fatta di tutto quello che ci piace di più, sarà il Palio del Grano a sintetizzare le nobili finalità del progetto:
Tradizioni e radici ma anche innovazione e laboratorio sociale in quella che non è una rievocazione ma una gara vera ed autentica nella mietitura a mano del grano “.

Di seguito il programma di massima, contenente le attività e le tematiche affrontate durante la settimana.

Domenica 14

Accoglienza e programmazione lavori della settimana #CampdiGrano; (a partire dalle ore 19.00)
Introduzione alla Settimana del CampDiGrano e presentazione dei Rioni del Palio del Grano (in piazza Abele Parente a Caselle in Pittari a partire dalle ore 21.00)

Lunedì 15 [ARCHITETTURA RURALE]

WORKSHOP di architettura rurale e autocostruzione del Teatro del Grano con Giuseppe Fiscina (Sul campo di gara a partire dalle ore 6.30)
WORKSHOP Preparazione dell’Aia: Lo sterco, il cemento dei contadini – con i Maestri della Terra
WORKSHOP “Costruire con la Comunità” – esperienza di autocostruzione in Messico con Veronica Brugaletta e Janet Hetman (Al Teatro del Grano a partire dalle ore 18:00)
WORKSHOP “Vertical Farm” con Carla Gerundino di ”AWR – Architecture Workshop in Rome”;
WORKSHOP ”Covo per quarto paesaggio in scala 1:1” con Liviano Mariella di ”Orti urbani, spazi verdi liberati nella città” ;
WORKSHOP ”Even evolution evolves” Viaggio tra i FabLab, Arduino e la permacultura con Amleto Picerno Ceraso di Mediterranean Fab Lab

Martedì 16 [PATRIMONIO IMMATERIALE]

Mietitura a mano del grano: Tecnologia contadina: attrezzi e tecniche nella coltura del grano. Preparazione del campo di gara del Palio del Grano – con i Maestri della Terra (Sul campo di gara a partire dalle ore 6.30)
WORKSHOP “Ritualità e Immaterialità nel ciclo del Grano” – con Antonio Tortorella nell’ambito delle iniziative “culture viventi” di ICHNet per il 10° anniversario della Convenzione UNESCO sul patrimonio culturale immateriale – Proiezione Video Etnografico di Giulia Ubaldi (Al Teatro del Grano a partire dalle ore 18:00)
PRESENTAZIONE DEL LIBRO “Time is money” con l’autore Virgilio Gay (Fondazione MIDA 2013)

Mercoledì 17 [LAVORO]

Mietitura a mano del grano: Tecnologia contadina: attrezzi e tecniche nella coltura del grano. Preparazione del campo di gara del Palio del Grano. (Sul campo di gara a partire dalle ore 6.30)
WORKSHOP Testa, Mani e Cuore – Il Lavoro che cambia l’Italia con Vincenzo Moretti (Al Teatro del Grano a partire dalle ore 18:00)
WORKSHOP ”L’Artigiano in 3D” con 3D Italy
“La notte del lavoro Narrato – Anteprima Nazionale” (Centro Storico a partire dalle ore 21.00) (petizione)

Giovedì 18 [INNOVAZIONE RURALE E CASE HISTORY]

WORKSHOP sull’Agricoltura Organica e Rigenerativa: I colori della vita, indagine cromatografica dei suoli. Introduzione all’agricoltura familiare e di sussistenza con Angelo Avagliano (Tempa del Fico) e Susanna De Benedetti (DEAFAL)(Sul campo di gara a partire dalle ore 8.00)
FOCUS Innovazione rurale e #CUMPARETE: con ProLoco Caselle in Pittari , Michele Sica (Accademia Mediterranea di Societing) e con Angelo Avagliano (Tempa del Fico)- (Al Teatro del Grano a partire dalle ore 17:00), ”Agricolture ed Ecoalfabeti: coltivare le società” con Luigi Vicinanza (Gretel)
#CUMPARETE CASE HISTORY: Terra di Resilienza con Dario Marino, Eco Merenda con Maria de Biase, Open Bosco con Gennaro Fontanarosa, Asineria Equinotium con Ivan di Palma, Bio&Sisto con Daniele Pignone, Luna Calante con Rosa Barbato, Ivan Bruno contadino macrobiotico

Venerdì 19 [INNOVAZIONE SOCIALE E COMUNITA’]

Molitura del grano al mulino ad acqua Visita all’Oasi WWF “Grotte del Bussento” di Morigerati con percorso a piedi con l’asino che porterà le varietà di grano della Biblioteca del Grano da molire. (Raduno viale Roma (piazza Olmo) alle ore 7.00)
“Coloriamo la terra” Laboratorio per bambini – con Antonio la Gamba (Viale Roma (piazza Olmo) ore 17:00)
CASE HISTORY Palio del Grano – Biblioteca del Grano – Comunità del cibo “Grano di Caselle”: “Il Grano e la Zizzania” con Rosanna Mazzeo Condotta Slow Food Camerota e Golfo di Policastro, Carmine Farnetano Gal Casacastra, Alfonso Andria EPT Salerno, Facoltà di Agraria Portici e Coltivatori Grano del Cilento (Al Teatro del Grano a partire dalle ore 17:00)

Sabato 20

WORKSHOP Panificazione tradizionale panificazione con lievito madre delle farine molite il giorno precedente. (a partire dalle ore 7.00)
WORKSHOP Universo vegetale, un mondo di cibo con Nicola Di Novella, Giovanni Canora e Giovanni Signorile (Sede ProLoco Caselle in Pittari a partire dalle ore 10:00)
PRESENTAZIONE DEL LIBRO “Societing Reloaded: pubblici produttivi ed innovazione sociale ” (EGEA 2013) con gli autori Adam Ardvisson (Università Statale di Milano) e Alex Giordano (Università IULM di Milano) co-direttori Accademia Mediterranea di Societing (Al Teatro del Grano a partire dalle ore 18:00)
INCONTRO POST-UNITARIO di cumparaggio con la Proloco di Caselle Torinese – avvio del progetto “Caselle d’Italia“ (Nel viale Roma (piazza Olmo) a partire dalle ore 21.00)
#IESCIABBALLO – Gara di Tarantella tradizionale Cilentana

Domenica 21

Palio del Grano Località San Nicola

Links utili per saperne di più :

  • http://www.paliodelgrano.it/campdigrano/about/
  • http://www.granodicaselle.it/
  • http://www.prolococaselle.it/
  • http://www.societing.org/2013/06/camp-di-grano-2013-un-esperienza-travolgente-di-societing-rurale/

Grazie

Top