Partenze

Ci sono giorni, come questo, in cui lo slancio e la leggerezza lasciano in posto al dolore e ad un senso di vuoto che avvolge tutto e che lascia senza energie.
Oggi abbiamo perso Maria, una persona importante per le nostre vite, un’anima speciale che ha regalato la sua vita agli altri, portando conforto dove c’era disperazione, ordine dove c’era caos, luce dove c’era buio. Coi suoi occhi riusciva a guardarti dentro, con la sua voce sapeva scaldarti, consigliarti e anche strigliarti, se ce n’era bisogno. Era una nonna, una guida, un’amica speciale.

Nella strana quotidianità che stiamo vivendo in questi giorni, abbiamo cercato di celebrarla con il “fare” delle nostre mani e, nel silenzio della campagna, l’abbiamo accompagnata nei primi passi del suo nuovo, meraviglioso viaggio.

 

N.

Grazie

Top