Tragicomica schizofrenia

“Due cani, ecco il nostro limite da wwoofer” pensavamo.
E invece, è bastata una mail alla responsabile dell’associazione, in cui chiedevamo di sapere se ci fosse qualcuno disposto ad accoglierci con i cani, per avere la casella di posta inondata di inviti da tutta Italia.
Che sensazione incredibile è stato leggere quelle mail, scoprire violoncellisti viticoltori, coppie di giovani che abitano in una casa di paglia, meravigliosi agriturismi dove si scusano perché “Ci piacerebbe accogliervi, ma temiamo che col cattivo tempo vi possiate annoiare”.

Sono giornate di tragicomica schizofrenia, che iniziano con tragitti mattutini fra automobilisti stressati sul GRA (alla cui categoria apparteniamo, inevitabilmente, anche noi) e si concludono con lunghe navigate in Rete per scegliere qual sarà la nostra prossima destinazione.

Sì, perché si riparte, molto presto. Io approfitto di questo momento di piatta lavorativa, Marco (Stakanov per gli amici) darà fondo ai 3500 giorni di ferie residue.
Prima della partenza, questo fine settimana parteciperò ad un corso-base sull’agricoltura biodinamica vicino a L’Aquila. Ecco il pdf, per chi fosse interessato a venire:

Corso di Biodinamica a Tornimparte (AQ)

Ci vorrebbero (o ci vorranno?) anni di studio per comprendere la complessa teoria antroposofica elaborata da Rudolf Steiner. Negli ultimi anni ci siamo avvicinati, grazie ad amici ed incontri fortunati, alle teorie di Steiner e alla loro applicazione, oltre che in agricoltura, anche in pedagogia.

Carlo Noro, produttore di preparati biodinamici (a sinistra), col nostro amico Maurizio
Carlo Noro, produttore di preparati biodinamici (a sinistra), col nostro amico Maurizio | foto (c) Nicoletta Valdisteno
L'orto biodinamico di Carlo Noro a Labico (Roma)
L’orto biodinamico di Carlo Noro a Labico (Roma) | foto (c) Nicoletta Valdisteno
Caterina Rossi Cairo e suo marito Tom Dean proprietari dell'azienda vinicola biodinamica tenuta La Raia di Novi Ligure
Caterina Rossi Cairo e suo marito Tom Dean proprietari dell’azienda vinicola biodinamica tenuta La Raia di Novi Ligure | foto (c) Nicoletta Valdisteno

Nelle scuole steineriane, i bambini vengono guidati a scoprire se stessi e la loro relazione con la natura, senza alcun voto o spirito di competizione. Imparano a fare il pane e a lavorare a maglia, a colorare, a scolpire il legno, a fare musica, a danzare.

Quasi quasi mi faccio piccola piccola…

Dopo mangiato, all'asilo steineriano si lavano i piatti
Dopo mangiato, all’asilo steineriano sulle colline di Novi Ligure si lavano i piatti | foto (c) Nicoletta Valdisteno
Risate e chiacchiere da massaie
Risate e chiacchiere da massaie | foto (c) Nicoletta Valdisteno
I cestini della merenda
I cestini della merenda | foto (c) Nicoletta Valdisteno

Qualche link utile per saperne di più:

– Il sito dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica Italiana

– Rudolf Steiner

– Il sito di Demeter, l’associazione dei produttori biodinamici italiani

  1 comment for “Tragicomica schizofrenia

  1. Ale
    21 novembre 2012 at 7:28

    Stavo per scrivervi per sapere come procede la ricerca di nuovi host ed ecco puntuale l’aggiornamento sul blog 🙂
    Buon wwooferaggio 🙂

Grazie

Top